martedì 17 ottobre 2017

Nel 1957 la visita del ministro ai Lavori Pubblici Togni a Vasto

1957, LA VISITA DEL MINISTRO TOGNI.
Alle spalle del  gruppo a sinistra la chiesa di San Pietro, lesionata ma ancora intatta. Fu demolita successivamente. 
di LINO SPADACCINI

Sono passati poco più di sessant'anni dalla storica visita a Vasto, avvenuta il 15 settembre del 1957, del Ministro dei Lavori Pubblici Giuseppe Togni, accompagnato dall'on Spataro e da altri parlamentari abruzzesi, per la verificadella situazione della frana di via Adriatica, ad un anno dai tragici avvenimenti, e l'inaugurazione di altre importanti opere.
Anticipato da un breve acquazzone mattutino, la lunga giornata del Ministro Togni di quella domenica del 15 settembre,ha inizio a Punta Penna, in occasione della posa della prima pietra dell'industria chimica Puccioni. "Mentre le macchine e i mastodontici pullman si ammucchiano
RARE FOTO STORICHE >>>

Informatica: il “Mattei” celebra la Europe Code Week con i giovanissimi

riceviamo e pubblichiamo
In occasione della Europe Code Week, la settimana promossa dalla Commissione Europea per stimolare lo sviluppo e la diffusione del pensiero computazionale come strumento di crescita individuale e collettiva, l’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Mattei” di Vasto sta ospitando giovani studenti del territorio per offrire loro la possibilità di sperimentare in maniera divertente il coding, cioè la programmazione che consente anche ai bambini di imparare, giocando, i concetti base dell’informatica.

Gemellaggi: FRESAGRANDINARIA PREMIATA PER INIZIATIVE DI INTEGRAZIONE EUROPEA

FRESAGRANDINARIA PREMIATA PER INIZIATIVE DI INTEGRAZIONE EUROPEA
"Per il ruolo storico svolto nella costruzione dell'Unione europea attraverso i gemellaggi e la cooperazione territoriale" ieri mattina a Roma il Comune di Fresagrandinaria ha ricevuto il 'Premio Gianfranco Martini 2017' dall'Aiccre (Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa". A ritirare l'attestato, dalle mani del presidente Stefano Bonaccini, il sindaco Giovanni Di Stefano, nella sede dello Spazio Europa della rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Fresagrandinaria, unico comune abruzzese, è stato scelto quale modello

lunedì 16 ottobre 2017

FOSSO MARINO, UN OBBROBRIO AL CENTRO DELLA SPIAGGIA: QUALI INTERVENTI SONO PREVISTI?

Riceviamo e pubblichiamo
Egregio direttore,
ieri passeggiando per la Marina abbiamo rivisto per l’ennesima volta l’obbrobrio di Fosso Marino. Con la spiaggia vuota, senza ombrelloni e senza gente, emerge ancora di più in tutta la sua bruttezza: acquitrino perenne, insetti di tutti i tipi, erbacce e cannucce dappertutto, con in mezzo anche parecchi rifiuti.
Siamo in pieno centro della Marina a 20 metri dal mitico pontile e da un complesso residenziale in costruzione che ospiterà centinaia di famiglie.
La domanda che rivolgiamo ai nostri amministratori comunali è questa: Fosso Marino rimarrà così per sempre o sono previsti interventi per bonificarlo, per trasformarlo in zona verde, parco per  bambini o altro?
L'intervento non è tanto costoso e va fatto durante questi mesi invernali.
Aspettiamo risposte concrete, non polemiche.
Gli amici di Vasto.



Viabilità : lavori su via San Sisto, Maddalena, Madonna dell’Asilo e Alborato

COMUNICATO STAMPA
INIZIATI ALCUNI LAVORI DI RIPARAZIONE DI BUCHE STRADALI E MESSA IN SICUREZZA DELLA VIABILITÀ COMUNALE
Assessore Luigi Marcello: “Interventi per la soluzione di alcuni problemi che interessano alcune zone di elevata densità abitativa”
Sono stati affidati, attraverso

Accessi al mare e aree FS: appoggio del M5S

Acquisizione dalla Provincia dei lotti di risulta delle ferrovie in località San Nicola e Canale: il M5S appoggerà la mozione della maggioranza, ma con emendamenti.
Il M5S è favorevole all’acquisizione dei terreni che Ferrovie dello Stato aveva dato in concessione a

Nuovo Faro: nuove aree di sgambamento canino

riceviamo e pubblichiamo
VASTO: PIÙ AREE DI SGAMBAMENTO E MAGGIORE ATTENZIONE AI PROPRIETARI DI PICCOLI ANIMALI
É stata evidenziata dalla Amministrazione la necessità di intervenire a reprimere i comportamenti non corretti dei proprietari degli animali che omettono di raccogliere gli escrementi dai marciapiedi e

La Croce di Montevecchio illuminata, all'alba

La Croce di Montevecchio nella nuova versione illuminata,  voluta dal compianto comm. Silvio Petroro a ricordo degli emigranti vastesi nel mondo. La foto è di stamattina all'alba.


Il romanticismo pittorico di Gaetano Casanova

Professionalità e padronanza stilistica
di GIUSEPPE CATANIA 

Tra i pittori che nobilitano la splendida tradizione artistica di Vasto, patria dei fratelli Palizzi,Gabrie­le Smargiassi, Juan Del Prete,Valerico Laccetti , annoveriamo un esponente di questa nostra epoca, Gaetano Casanova, emulo del fratello Giuseppe, entrambi discreti nella loro attività pittorica,ma non meno

Incoronata: in distribuzione il "Calendario Francescano" 2018 di Padre Eugenio

E’ PRONTO IL CALENDARIO FRANCESCANO 2018: UNA GUIDA INCISIVA PER APPROFONDIRE LA VITA DI S. FRANCESCO E IL RAPPORTO TRA CHIESA E GIOVANI
Anche se mancano ancora più di due mesi all’inizio del nuovo anno, è già in distribuzione tra le famiglie della Parrocchia dell’Incoronata il “Calendario Francescano 2018”, preparato dal parroco Padre Eugenio Di Giamberardino. Una guida importante per i fedeli che frequentano il Santuario e la vita della comunità perché ricco soprattutto di vari spunti di riflessione religiosa.
Mese per mese è possibile innanzitutto approfondire le tappe più importanti

Dal taccuino di Angelo Del Moro: LA FESTA DEI NONNI


IL 2. 10. 2017 SI RICORDANO GLI ANGELI CUSTODI
di Angelo Del Moro

Viva i nonni ! Il 2 ottobre 2017 è stata la festa di tutti i nonni del mondo.
Un giorno dedicato solo a loro, quello in cui la chiesa cattolica ricorda
gli Angeli Custodi. Funzionano come una banca nei momenti di crisi.
Salvano le famiglie nella gestione delle emergenze. Di loro ti fidi
ciecamente ed è il primo vantaggio quando sei genitore e vuoi che i
tuoi figli siano al sicuro e coccolati. Sono un esercito di 13 milioni, il
vero sostegno al reddito delle famiglie italiane che li hanno vicini ed a
completa disposizione. Ma i nonni viziano: ogni regalino in più è una

domenica 15 ottobre 2017

Giornata FAI: grande curiosità per il seminterrato del Carmine

di LINO SPADACCINI 
Grande successo per la Giornata FAI d'autunno alla scoperta di una Vasto "Vista e mai Vista" all'insegna di un itinerario archeologico nel centro storico. Ad attirare l'attenzione dei tanti visitatori, soprattutto l'inedita visita al piano seminterrato del Convento settecentesco dei Padri Lucchesi, in seguito sede del collegio e della Curia Vescovile, annesso alla chiesa del Carmine. La ricerca di resti murari di età romana
40 foto >>>

Dal taccuino di Angelo Del Moro: LA MANO DESTRA E' LA MANO GIUSTA

LA MANO DESTRA E' LA MANO GIUSTA
di Angelo Del Moro

Qual è la mano giusta: la destra o la sinistra? La mano giusta è la destra. La diritta, la mano dell'onore. E' rassicurazione, garanzia di continuità, ci si stringe la mano destra per salutarsi o per stringere un patto, si giura alzando la mano destra. La destra è garanzia di continuità, conservazione dei migliori valori passati. Si serve con la mano destra, mentre il "mancino" è stato visto come cattivo. Lo dimostra il tiro mancino. La notte è sinistra, la

S. Maria Maggiore: 30 ottobre la riapertura della Cappella della Sacra Spina dopo il restauro

Lunedì 30 ottobre ore 17 la riapertura della cappella della Sacra Spina, con la presenza del Vescovo Forte.
Nel video il parroco don Domenico Spagnoli fa il punto sui lavori di restauro e messa in sicurezza.

 

sabato 14 ottobre 2017

Costituzione del Comitato Promotore di Zona di reticolo Uno-MDP del Vastese.

Comunicato
Costituzione del Comitato Promotore di Zona di reticolo Uno-MDP del Vastese.
Viabilità, ambiente, sicurezza: le priorità del Movimento Democratico e Progressista per il Vastese.Si è costituito a San Buono il Comitato

STANZIATI 9 MILIONI DI EURO PER LA VIABILITÀ NEL VASTESE

COMUNICATO STAMPA
STANZIATI 9 MILIONI DI EURO PER LA VIABILITÀ NEL VASTESE
Menna: “Una buona notizia per la città che ha quasi il doppio delle strade di Pescara”
La giunta regionale, rimodulando con una delibera proposta

Segretario Comunale: in pensione Rosa Piazza, in arrivo Angela Erspamer

comunicato stampa

La segretaria generale Rosa Piazza a novembre andrà in pensione, subentra l’avvocatessa Angela Erspamer
Menna: “Un curriculum di tutto rispettodal profilo altamente giuridico”

L’avvocatessa Angela Erspamer, 45 anni di Pescara, dal 2 novembre sarà la segretaria generale del Comune di Vasto. La dottoressa Rosa Piazza, che attualmente ricopre l’incarico,

Sanità: Peppino Tagliente duro contro Paolucci

 Vasto. Soppressa la Geriatria, declassata l’Urologia. Paolucci ha detto solo bugie.

"PROGETTO FEDERMANAGER per la nuova managerialità: incontro tra il fare ed il sapere

dal v. presidente Federmanager Abruzzo Molise ANTONIO D'ANNIBALE riceviamo e pubblichiamo
Il "PROGETTO FEDERMANAGER per la nuova managerialità: incontro tra il fare ed il sapere, lanciato lo scorso 10 giugno, ha coinvolto numerose imprese della regione, le quali hanno aderito e richiesto i temi da sviluppare presso le loro aziende per migliorare i loro processi. Ora stiamo andando a presentare il nostro Progetto alle Università per raccogliere anche le adesioni degli studenti.
Il 26 Ottobre saremo all'Università d'Annunzio come da locandina allegata.
Il 7 Novembre saremo all'Università dell'Aquila e vi farò avere prossimamente la locandina con l’Agenda. (Antonio d’Annibale)

Filippo Laccetti, ingegnere, critico d'arte ed anche drammaturgo

FILIPPO LACCETTI (da vastospa)
di GIUSEPPE CATANIA

Poche le notizie su Filippo Laccetti, discendente da antica e nobile famiglia  di Vasto.
Ingegnere, architetto, iniziò la professione a Napoli lavorando al restauro del Teatro "La Fenice".
Assurto subito a fama, collaborò con la rivista "Napoli Nobilissima", distinguendosi per i pregevoli suoi interventi di critica d'arte.
Vinse il concorso per Direttore dell'Ufficio Tecnico del Comune di Trento, progettando e dirigendo importanti opere pubbliche, tra cui il “Palazzo Scolastico” di quel Comune.

 Di sentimenti di vibrante italianità, dovette trasferirsi a Roma, per sfuggire alle persecuzioni della polizia austriaca, prima dell'inizio

14 Ottobre 2017 Giornata del Contemporaneo Libertà e Sperimentazione Pane Quotidiano

14 Ottobre 2017 Giornata del Contemporaneo
Libertà e Sperimentazione Pane Quotidiano
Palazzo d’Avalos Vasto
Dopo il successo della Giornata delle Famiglie al Museo,  per la Giornata del Contemporaneo,

venerdì 13 ottobre 2017

Giuseppe Argirò è il nuovo Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Abruzzo

AGLI ORGANI DI INFORMAZIONE - COMUNICATO STAMPA 

Giuseppe Argirò è il nuovo Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Abruzzo
L’elezione è avvenuta nel corso della riunione del Comitato Regionale P.I. tenutasi ieri a Teramo, presenti i componenti dei Comitati Provinciali della P.I. delle Confindustrie Territoriali di Chieti-Pescara, L’Aquila e Teramo.
Giuseppe Argirò nasce a Torino nel 1965 ed è socio dell’azienda di famiglia del Gruppo Argirò Srl di San Salvo, azienda metalmeccanica che fornisce sistemi per macchine e linee di automazione in particolare nei settori dell’Automotive, Vetro, Siderurgia, Farmaceutico ed altri. L’azienda impiega circa 30 dipendenti con un fatturato di circa 5 M euro.
Imprenditore di successo, il neo Presidente ha alle spalle un notevole curriculum in campo associativo:

Un personale omaggio alla maestra Laccetti!

Più di una volta ho visto transitare su fb questa foto con una scolaresca della maestra Laccetti  (con Nando Miscione) anno 1964-65.
La rilancio per rendere un personale omaggio alla maestra, mia insegnante per tre anni a partire dal 1954. All'epoca si diceva che la maestra era una "seconda mamma": la maestra Laccetti con la sua infinita dolcezza lo era veramente!
NDA

SICUREZZA SUL LAVORO: EVENTO ALLA NSG

Ieri e oggi, giornata sulla sicurezza sul lavoro alla NSG di San Salvo. Richiamo su un tema di estrema importanza per chi lavora in Azienda.

Personaggi:Temistocle D'Ettorre, un medico e umanista di grande sensibilità

Temistocle D'Ettorre
Sempre a disposizione dei pazienti. Quando è stata restaurata la sua casa (attuale Galleria De Parma), gli operai trovarono uno strano tubo infisso al muro che andava da una stanza della casa fino all'attuale edicola dei giornali. Si trattava di un "citofono" ante litteram! Si poteva chiamare il medico di giorno e di notte.

di GIUSEPPE CATANIA

La città del Vasto ha dato i natali a illustri personaggi che, in ogni tempo, hanno magnificato la stirpe gloriosa

Dal taccuino di Angelo Del Moro: IL ''MENEFREGHISMO" E' UNO STILE DI VITA

IL ''MENEFREGHISMO" E' UNO STILE DI VITA
di Angelo Del Moro

II "menefreghismo" è necessario per sopravvivere. "Fregarsene" è uno stile di vita. Nel profondo di ogni "menefreghista" c'è un bonaccione che per decenni si è fatto carico dì tutti i pesi del mondo soffrendo, buttando via il suo tempo senza ricevere mai neanche uno stracciato "grazie". 
Egli è quel soggetto che si è prodigato per fare gli interessi di tutti e mai i propri, finché un mattino si è svegliato pensando: " Ma che vadano tutti al diavolo! Da oggi basta". 

giovedì 12 ottobre 2017

La campagna olivicola si annuncia buona per la nostra regione.

La campagna di raccolta delle olive in Abruzzo è alle prime battute. Le previsioni sono buone sia in termini di quantità delle olive raccolte che della qualità dell’olio extra vergine che s’annuncia eccellente.

Il 2017 non avrà le stesse perfomance del 2015 perché le previsioni parlano di un carico produttivo del 65 – 70% di quanto ottenuto due

Infermieri, gli iscritti all'Ipasvi di Chieti confermano il gruppo dirigente

Già in cantiere nuove azioni per rafforzare ruolo e professionalità dei 3.400 operatori della provincia
Gli iscritti al Collegio Ipasvi di Chieti - la federazione che rappresenta i 3.400 infermieri, assistenti

OGGI MIO PADRE AVREBBE COMPIUTO 100 ANNI

Michele D'Adamo (1917-1982) 
con la moglie Clorinda Cicchini (1925-2012)
Michele D’Adamo, mio padre, classe 1917, oggi (12 ottobre) avrebbe compiuto 100 anni. Ma se n’è andato presto nel 1982 a soli 65 anni.
Nacque alla Costa Contina, dove visse l’infanzia con la sua famiglia e i cugini don Felice Piccirilli e Padre Gaetano (Michele) Piccirilli. E rimase sempre legato a Stella Maris, tanto che

mercoledì 11 ottobre 2017

FILOTED PALMIERI, SINDACO DI VASTO, AMMINISTRATORE, ECONOMISTA, NOBILE FIGURA DI GALANTUOMO

Filoteo Palmieri 1874 - 1947
Un protagonista del '900

di GIUSEPPE CATANIA

Fra i protagonisti del nostro secolo,artefice di iniziative socio-economiche sul nostro territorio, ricordiamo Filoteo Palmieri,figura di galantuomo sorretto da uno spirito indomito di operosità verso la gente d'Abruzzo,con particolare predile­zione per quella di Vasto,sua città natale,dove venne eletto sindaco il 7 ottobre 1920,distinguen­dosi nella soluzione di delicati problemi,come quello del risanamento del bilancio comunale,e per la promozione di iniziative volti al benessere delle popolazioni.
Contribuì ad abbellire l'Ospedale Civile assicu­randogli nuove e moderne attrezzature,dando inizio alla realizzazione dell'acquedotto del Sinello,ul­timato nel 1926 e contribuendo alla realizzazione del monumento a Gabriele Rossetti;alla realizzazio­ne dello stadio di Calcio.
Dedicò la sua esemplare esistenza al servizio del

SONO INIZIATI I CORSI ALLA SCUOLA CIVICA MUSICALE DI VASTO, LE ISCRIZIONI SONO ANCORA APERTE

COMUNICATO STAMPA
SONO INIZIATI I CORSI ALLA SCUOLA CIVICA MUSICALE DI VASTO, LE ISCRIZIONI SONO ANCORA APERTE
Dopo i risultati ottenuti l’anno scorso ha riaperto la Scuola Civica Musicale, istituzione del Comune

"Vecchie e nuove dipendenze. Il ruolo strategico del networking territoriale"

"Vecchie e nuove dipendenze. Il ruolo strategico del networking territoriale" è il titolo dell'incontro in programma alla Pinacoteca di Palazzo D'Avalos a Vasto venerdì prossimo, 13 ottobre, alle ore 10.30. Nell'occasione

LA CITTÀ SI ARRICCHISCE DI ALTRE DUE CASE DI ACQUA MICROFILTRATA

COMUNICATO STAMPA
LA CITTÀ SI ARRICCHISCE DI ALTRE DUE CASE DI ACQUA MICROFILTRATA
Nella giornata di ieri sono state posizionate in Piazza Fiume a Vasto Marina e nel popoloso quartiere

Dal taccuino di Angelo Del Moro: E' UNA FAVOLA, MA...

"Gli USA hanno un Congresso di 500 membri su 320 milioni di abitanti, il nostro Parlamento dovrebbe averne 96 su 60 milioni di abitanti..."

E' UNA FAVOLA, MA... 
di Angelo Del Moro

C'era una volta, tanto tempo fa, una principessa che aspettava il principe azzurro... Per la reciproca felicità. Oggi ella non l'attende più. Ci dicono che codesto cavaliere si sia estinto a causa di un

martedì 10 ottobre 2017

Comune: via libera a tre opere pubbliche per un totale di 229.000 euro

COMUNICATO STAMPA
APPROVATA RATIFICA, AI 14 CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA SI È AGGIUNTO IL VOTO DELLA CONSIGLIERA DI MINORANZA CAPPA
Menna: interventi attesi da tempo che rivestono importanza strategica
Ratificata dal Consiglio Comunale la variazione al bilancio annuale 2017, con

Salute e controllo del peso, un’emergenza!

riceviamo e pubblichiamo
Salute e controllo del peso, un’emergenza!
Questo pomeriggio a Vasto un incontro informativo a 360° sui disturbi alimentari

Questo pomeriggio presso il Centro Disturbi
Alimentari MPN di Vasto, in occasione delle Giornate nazionali della psicologia e l’obesità, si terrà un primo incontro di orientamento alle attività del centro, che ha quale obiettivo primario quello di aiutare a superare alcuni problemi legati all’alimentazione quali: sovrappeso, obesità, disturbi del comportamento alimentare (bulimia,anoressia,B.E.D.).

In Abruzzo si stima che il 34% della

AAA Vasto dentro la storia della corsa allo sviluppo aeronautico

Con la partecipazione anche di giovani studenti di vari istituti scolastici tecnici e liceali, accompagnati dai genitori, l'AAA Vasto guidata dal Presidente Lgt. Ciro Confessore domenica 8 ottobre ha effettuato visita di aggiornamento culturale presso il Parco dell'Aviazione di Rimini. Esposizione di mezzi aerei autentici del periodo della Guerra Fredda che ha visto contrapposti gli

Costantino Felice: "Mezzogiorno tra identità e storia", catastrofi, retoriche, luoghi comuni

Nuovo volume dello storico vastese
Così l'editore Donzelli presenta il libro
«Come suole dirsi della disgrazia per un individuo, così della catastrofe per una comunità: è allora che se ne disvela la vera tempra umana. Questo adagio sembra trovare ampio riscontro con lo spaventoso terremoto che ha colpito L’Aquila nel 2009. È quanto di solito accade di fronte a ogni sventura, che si tratti di scuotimenti tellurici o di guerre. Ma non si era mai assistito, nel sistema mediatico su scala globale, a un’esplosione così enfatica e insistita di stereotipi identitari».

È di fronte a catastrofi come la guerra e i terremoti che massimamente esplodono le retoriche identitarie. L’Abruzzo e il Molise, con le loro peculiarità storiche, ne forniscono lo scenario più spettacolare e rappresentativo. Soprattutto con il sisma aquilano del l’aprile 2009 la loro notorietà si proietta su scala globale. Ma con quale immagine? Quali le trame narrative – il discorso pubblico – che vi hanno intessuto sopra il potere politico e il sistema mediatico? Non si era mai assistito, né qui né

lunedì 9 ottobre 2017

Matrimonio sulla scogliera: la moda inaugurata da una coppia di turisti del Belgio

COMUNICATO STAMPA
DAL BELGIO A VASTO PER CELEBRARE IL MATRIMONIO, LA SCELTA DI UNA COPPIA DI TURISTI
Agli sposi donati due ciondoli con la pianta della città in miniatura
Hanno mantenuto fede alla promessa fatta nel 2012, quando sono venuti per la prima volta in città,

Ordine Giornalisti d'Abruzzo: eletto Spadaccini, soddisfazione a Vasto

Il neo consigliere dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo
 Luigi Spadaccini
ASSOCIAZIONE VASTESE DELLA STAMPA
comunicato
Ieri si sono svolti i ballottaggi per completare l’elezione dei membri del nuovo consiglio dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo.
Il candidato vastese Luigi Spadaccini, giornalista pubblicista, indicato dall’Associazione Vastese della Stampa, ha superato il turno (con 67 voti) ed è stato eletto consigliere dell’Ordine.
L’Assostampa vastese, tramite il suo presidente Giuseppe Catania, esprime le più vive congratulazioni a Luigi per il successo ottenuto che è andato ben oltre le previsioni, a dimostrazione del fatto che il neo consigliere gode della stima di molti colleghi. Il

Erasmus: il “Mattei” scommette sulla formazione all’estero dei propri docenti

(ndr. Mentre il Comune di Vasto pensa al gemellaggio con Bari!)

riceviamo e pubblichiamo
Il “Mattei” scommette sulla formazione all’estero dei propri docenti
di Paola Cerella
I nostri studenti hanno sempre più la valigia in mano. Dal 1987 ad oggi, infatti, l’Italia ha contribuito

domenica 8 ottobre 2017

PAOLUCCI sull'Emodinamica a Vasto: a marzo 2017 aveva detto Sì, oggi dice che NON SI FARA' PIU' !

A marzo 2017 così titolava  Piazza Rossetti
VASTESI TOTALMENTE SCONCERTATI: MA DA CHI SIAMO GOVERNATI?

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
COMUNICATO STAMPA
L’EMODINAMICA PUÒ ESSERE GARANTITA DOVE C’È UN BACINO D’UTENZA DI 300MILA ABITANTI
Menna ai parlamentari: “Aiutatemi, proponete la revisione di questa legge”

Accetto confronti e nessun tipo di strumentalizzazione. Ci sono persone - ha detto questa mattina il

Salesiani: da oggi a Vasto c'è "Piazza don Vecchietti

COMUNICATO STAMPA
IN TANTI ALLA CERIMONIA PER L’INTITOLAZIONE DI PIAZZA DON VECCHIETTI
Menna: “Un uomo di fede che ha impiegato la propria vita al servizio dei più deboli”
Questa mattina molti cittadini e ragazzi delle associazioni, hanno preso parte all’intitolazione di Piazza Don Renzo Vecchietti collocata a

Un libro ironico di FP D'Adamo per far capire la bellezza della vita

FP D'Adamo
L'argomento è "apparentemente" tragico. Il filo conduttore in realtà è l'ironia, mai banale, che porta ad una riflessione finale profonda: "Da una città sul mare si ha tempo di guardare l'orizzonte e… perfino pensare che dopo l'orizzonte c'è tanto altro.

Da qualche settimana è disponibile in libreria l'ultimo libro di Francescopaolo D'Adamo"Come suicidarsi in una città sul mare".
Chi pensa che il titolo sia solo d'effetto o

sabato 7 ottobre 2017

LOGGIA AMBLINGH: ESCE ACQUA DI FOGNA SOTTO IL MURO, DA DOVE VIENE?

 Segnaliamo al Sindaco di Vasto Francesco Menna ed al Presidente della Sasi Gianfranco Basterebbe,  anche a nome degli abitanti della zona,  che da sotto il grande muro in mattoni di loggia Amblingh, zona Porta Catena, fuoriesce, da una delle feritorie alla base della struttura, un maleodorante rivolo di acqua di fogna. 
A monte sulla passeggiata panoramica della Loggia, inoltre, nella stessa direzione la  pavimentazione presenta una frattura  (visibile nella foto) ed un leggero avvallamento, che potrebbero essere la spia di un problema più serio. Quello che si chiede al Comune e  alla Sasi è una verifica veloce per decidere sul da farsi.
Nicola D'Adamo





FEDIOS: PREVENZIONE OSTEOPOROSI e ...YOGURT

PREVENZIONE OSTEOPOROSI  e……...YOGURT
 E’ stato lo yogurt il protagonista dell’evento “Yogurt...dove ?” che si è svolto giovedì sera 5 ottobre presso il Gabrì Park Hotel a San Salvo, e che ha fatto registrare un gran numero di partecipanti. La serata è stata organizzata dalla FEDIOS ( Federazione Italiana Osteoporosi ) Abruzzo . Dopo l’intervento della presidente Rosaura Biagelli,la quale ha introdotto l’argomento ribadendo la

ABRUZZO INCLUDE, PROGETTO DI VASTO PRIMO IN PROVINCIA

COMUNICATO STAMPA
ABRUZZO INCLUDE, PROGETTO DI VASTO PRIMO IN PROVINCIA
Marchesani: “Importante strumento inclusivo per generare occupazione e rilancio sociale”
“Concluso il lungo iter burocratico di formalizzazione, il progetto “Abruzzo Include” -ha detto questa mattina nel corso di una conferenza stampa in Municipio il sindaco Francesco Menna- vede finalmente la luce. La

Accessi al mare lungo la SS16: se ne parla da 30 anni senza trovare una soluzione!

STRADINE PER RAGGIUNGERE A SCOGLIERA, MOLTE  BLOCCATE! 

Ciclicamente torna di attualità il problema degli accessi al mare sulla scogliera e dei privati che hanno in sostanza bloccato l'accesso in molti punti.
Se ne parla di nuovo in questi giorni. 

Ma nel 1988, Sindaco Prospero, venne elaborato un progetto per gli accessi lungo la costa, valore un miliardo di vecchie lire. L'ho pubblicato nel primo numero del mio giornale VASTONOTIZIE, aprile 1988. 
Vedi la cartina a fianco.


Il 26 luglio 2009 io presentai al Sindaco Lapenna la seguente interrogazione sull'argomento:

Egregio SignorSindaco
p.c. Signor Presidente del Consiglio Comunale  Vasto
Oggetto. Interrogazione
Premesso
  • Che ogni estate torna di attualità il problema delle vie di accesso alla scogliera;
  • che già nel 1988 era stato redatto dal Comune un progetto completo con 24 accessi sulla scogliera, da località Trave fino a Punta Aderci;
  • che in dettaglio (v. schema allegato) a Punta Aderci erano previsti 5 nuovi accessi pedonali ed 1 carrabile; a Punta Penna 2 accessi pedonali; a Vignola 3 accessi pedonali e 2 carrabili; a Canale 2 pedonali ed 1 carrabile; a S. Nicola 2 pedonali; Casarza 4 pedonali ed 1 carrabile; a Trave 1 pedonale e Tubello 1 pedonale;
  • che di questo iniziale progetto solo una minima parte è stata realizzata;
interroga
la S.V. per essere messo al corrente se ci sono progetti in itinere per rimettere ordine negli accessi al mare sulla scogliera, di cui si parla da anni, da inserire nei programmi di fine legislatura.
Distinti Saluti.
Nicola D’Adamo Consigliere Comunale Gruppo Uniti per Vasto 

LA RISPOSTA DEL SINDACO FU CHE IL COMUNE NON SE LA SENTIVA DI APRIRE UN CONTENZIOSO CON TUTTI I PRIVATI CHE CON I CANCELLI AVEVANO CHIUSO L'ACCESSO ALLA SCOGLIERA.


NICOLA D'ADAMO

Dal taccuino di Angelo Del Moro: SAPEVANO, MA SE NE FREGAVANO (sul debito pubblico in aumento)

SAPEVANO, MA SE NE FREGAVANO
di Angelo Del Moro
Dicono che la ripresina non è più tale, ma qualcosa di più, che la disoccupazione è diminuita, che la produzione è aumentata e non parlano del debito pubblico che è in continua ascesa.
Allora, più di qualcosa non torna. La realtà dice che quel benessere sociale che tutti auspicano, è ancora lontano.
Lorsignori, evidentemente, sanno eccome, ma se ne fregano.
I politici sapevano che negli anni di finanza allegra e delle elargizioni per tutti, prima o poi, avremmo pagato il conto? Certo che lo sapevano. Era

Tribunale: intitolazione all'avv. Fanghella dell'Aula di Udienza

Ed Convegno su "II rapporto tra giurisdizione e territorio - il ruolo dell'Avvocatura"

In occasione del 70° anniversario dell'istituzione del Tribunale di Vasto, il Consiglio dell'Ordine degli avvocati, con il patrocinio del comune di Vasto, ha organizzato la cerimonia dell'intitolazione dell'aula di udienza del Tribunale di Vasto all'avvocato Antonio Fanghella.Nel contesto della ma­nifestazione si è svolto anche il convegno su "II Rap­porto tra giurisdizione e territorio - Il ruolo della Avvocatura”. L'evento è stato promosso dal Presidente dell'Ordine degli avvocati di Vasto avv. Vittorio Me­lone.
Alla manifestazione è intervenuto il sindaco della città Avv. Francesco Menna, il presidente
avv. Antonio Fanghella
del tribunale di Vasto dott. Bruno Giangiacomo,1'on.Maria Amato ed altri parlamentari abruzzesi ed esponenti delle istituzioni regionali e comunali.

Dopo il saluto del presidente dell'Ordine Forense avv.Vittorio Melone che ha consegnato ai familiari dell'avvocato Fanghella, la riproduzione aurea del rosone della cattedrale di S. Giuseppe di Vasto, il presidente dell'Associazione Vastese della Stampa Giuseppe Catania, ha ringraziato per la intitolazione dell'aula di giustizia al defunto cognato Fanghella, ricordando che egli è stato il promotore per la fondazione, 60 anni fa, dell'Associazione Va­stese della Stampa; relatore presso la Commissione Tributaria di secondo grado di Chieti, insignito della commenda dell'Ordine al Merito della Repubblica, promotore della festa della "toga giovane" in occa­sione del giuramento dei neo professionisti; si è interessato per la migliore funzionalità degli uffi­ci giudiziari e per la realizzazione del Palazzo di Giustizia; la fondazione